Il sughero, un materiale naturale per l’edilizia Il sughero, un materiale naturale per l’edilizia

Siete mai entrati in una stanza dove tutto è interamente in sughero?
Materiale caldo, naturale, utilizzato in edilizia soprattutto come isolante termico. Eppure non si conoscono tutte le sue potenzialità.

Il sughero è uno dei materiali per l’edilizia più universali. Le qualità che si possono attribuire al sughero sono innumerevoli e vanno dalla leggerezza, all’impermeabilità ai liquidi (non teme l’acqua), all’inalterabilità nel tempo, all’elasticità, alla traspirabilità, fino al potere di isolante termico e isolante acustico. Inoltre, è un materiale inodore e atossico. Una delle sue principali caratteristiche è quella di essere permeabile al passaggio del vapore: consente la traspirazione delle pareti, garantendo contemporaneamente la protezione dagli sbalzi di temperatura.
Se posto in opera correttamente, cioè incollato, rasato con materiali altrettanto traspiranti, il sughero è un materiale che asciuga umidità e condensa. Questa tipologia di isolante, oltre ad essere biocompatibile, è inattaccabile da insetti e roditori ed ha una comprovata capacità di durata di almeno 50 anni, poiché ha una stabilità all’invecchiamento praticamente illimitata e non soffre in caso di esposizione alla luce. E’ riciclabile fino all’ultimo granulo ed i pannelli recuperati vengono macinati ed espansi.

Ma cos’è esattamente il sughero? Il sughero non è altro che lo strato protettivo esterno del tronco delle querce da sughero, che viene raccolto in periodi ciclici decennali, lasciando l’albero in condizioni di poterlo rigenerare e in questo modo non ci sono tagli o disboscamenti, per cui l’impatto ambientale è pari a zero.

Per formare i pannelli che poi troveranno impiego nell’edilizia, non vengono usate colle chimiche, ma la stessa resina che viene sprigionata dal sughero nella fase del riscaldamento.
In passato veniva utilizzato nella fabbricazione di oggetti di uso quotidiano come piatti e ciotole. Oggi, invece, è possibile ricoprire ed arredare completamente una stanza.
Pavimenti, wallpaper, pannelli e arredi sono, infatti, solo alcune delle applicazioni di questo materiale naturale. Il risultato, però, può stupire: scordatevi il colore tipico del sughero!

 

Ad introdurci in questo meraviglioso mondo sono Dino e Brunella, titolari di Biosughero (azienda specializzata nella vendita di sughero), che hanno fatto di questo materiale la loro scelta di vita. L’impatto nella loro azienda è stato inaspettato: non un punto vendita qualsiasi ma un interno ricavato in un appartamento di Lanciano (CH). Tutto era in sughero. Le carte da parati colorate,  il pavimento, gli arredi, la ciotola da bagno. La sensazione, entrando, era quella di essere in un ambiente quasi ovattato ma allo stesso tempo accogliente e naturale. Un ambiente nel quale sentirsi a casa. Ed è proprio per questo che torneremo sicuramente a trovarli!

 


A&D

Submit a Comment